Comunicato

12-03-2020

a seguito dell’emanazione del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e al fine di favorire la permanenza al proprio domicilio dei cittadini, il Circolo ARCI Zenzero è chiuso.

10-03-2020 Comunicato del Direttivo del Circolo ARCI Zenzero

 

 book crossing

 

 

Lasciare un libro viene considerato come l'inizio di un'avventura per i proprietari dei libri, per i libri e per i loro nuovi lettori. L'iniziativa di abbandonare scritti per condividerne il contenuto è piuttosto antica, e forse possiamo individuare nel filosofo greco Teofrasto la prima iniziativa di liberare in mare alcuni testi chiusi in bottiglia, così come possiamo ravvisare nel Progetto Gutenberg una moderna visione digitale di condivisione. Molte altre sono state in passato le iniziative di abbandonare gratuitamente libri, ad esempio perché potesse fruirne chi per problemi economici o fisici avrebbe potuto trarne giovamento, e qui possiamo citare "Nati per Leggere" dove a Boston nei primi anni '90, nell'ospedale locale alcuni pediatri ebbero l'idea di mettere dei libri nella sala d'aspetto. Col tempo i libri sparirono e i promotori, resisi conto dell'utilità di quel furto, decisero di istituzionalizzare l'iniziativa. (Fonte Wikipedia)

Allo zenzero puoi lasciare  i tuoi libri  e  prenderne  altri  senza alcun impegno o   registrazione.