“Le memorie del Bisagno”

"Le Memorie del Bisagno" è un progetto che intende riportare il Torrente e la sua Valle al centro dell'attenzione dei cittadini e far sì che il "Bisagno" non sia soltanto sinonimo di alluvione e dissesto. 
Bisagno è anche Bellezza, Comunità, rete di associazioni e cittadini. Riscoprire la Val Bisagno significa conoscere e 
affrontare i problemi proponendo quelle soluzioni "dal basso" che servono per migliorare la nostra città.
Il progetto si articolerà nei prossimi mesi attraverso una serie di iniziative da costruire e concordare insieme. 
Vi aspettiamo!

Alcune proposte emerse nei primi incontri:
- bicilettata da realizzare a Marzo-Aprile 2016;
- recupero di aree destinate a servizi stagionali all’aria aperta (verde, giochi e sport);
- accesso in alveo e avvenimenti collaterali, orti urbani;
- criticità dei versanti: pulizia e recupero dei sentieri;

Ci sarà inoltre chi si occuperà anche di
• Raccogliere le memorie, le cronache, le fotografie, qualunque documentazione capace di raccontare la vita nel Bisagno
• Gestione partecipata del territorio: Contratti di Fiume, norme generali sulla partecipazione, questionario sulla partecipazione
• Formazione – Educazione: lavoro con le scuole, scuola Popolare; per maggiori informazioni clicca qui
• Sistema di vallata: riconnessione dei nuclei storici, sentieristica e aree ex agricole da rivitalizzare.
Per vedere come nasce questo progetto sì può consultare:
http://www.amicidipontecarrega.it/2015/10/12/memorie-del-bisagno-secondo-incontro-oggi-allarci-ponte-carrega/
http://www.dicat.unige.it/isf/?p=1392
http://www.amicidipontecarrega.it/2015/09/28/memorie-del-bisagno-si-parte/

Chi è interessato a partecipare al progetto può 
scrivere a memoriabisagno@gmail.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *